Archive for February 2012

La donna cinese 2.0

February 17, 2012

di Giuseppe Sapienza

Togliete ad una donna la possibilita` di usare la sessualita` come arma di seduzione, come strumento di sopraffazione del maschio e di difesa dall’uomo, come metro di misura nel confronto con altre donne, come principale forma di comunicazione non verbale; togliete tutto questo ad una donna ed otterrete una donna cinese.

Ponete una donna in una societa` in cui durante la Rivoluzione Culturale il sesso prematrimoniale era immorale, le relazioni extraconiugali erano considerate con disprezzo, l’omosessualita’ era illegale e bisognava essere sessualmente ben educati per ambire ad una promozione sul lavoro; e allora non vi sorprenderete piu` della lamarckianamente striminzita femminilita`cinese. (more…)

Advertisements

Fenomenologia della clacsonata cinese

February 6, 2012

 Image

All’italiano in Cina che andasse alla ricerca di quei dettagli da cui e` possibile estrarre l’intera psicologia o sociologia di un paese, suggerirei di fare bene attenzione alla clacsonata. In realta` prima che voi facciate caso a lei sara’ lei a farsi notare da voi. In termini di decibel non c’e` forse troppa differenza con una qualunque maleducata citta` italiana, ma la semantica e’ completamente diversa. In Italia la clacsonata e’ una forma di prepotenza, in Cina una forma di furbizia, in Cina si avverte, in Italia si rimprovera, in Italia la faccia di chi suona tende alla smorfia, in Cina tende al sorriso. La clacsonata italiana afferma o contesta una posizione sociale: l’italiano alla guida di un SUV protesta contro la panda che ha davanti e pensa: ma guarda se uno stronzo in panda (€ 8500) deve farmi aspettare qui dietro (€ 80000). (more…)


%d bloggers like this: